Kit automazione per basculante 24V encoder 310/GLB249M
  • Kit automazione per basculante 24v encoder 1  310.glb249m
  • Kit automazione per basculante 24v encoder  2 310.glb249m
  • Kit automazione per basculante 24v encoder 3  310.glb249m

Kit automazione per basculante 24V encoder 310/GLB249M

cod. 310/GLB249M

Modello: 310/GLB249M

Marca: CARDIN ELETTRONICA

da €630,00
  • Descrizione
  • Voti e commenti (0)
  • Kit automazione per basculante 24V controllo tramite encode completo di:

    Pz 1    Motore 24V elettromeccanico autobloccante.
    Pz 2    Coppia tubi lung. 1500mm.   
    Pz 1    Centralina elettronica 24V.
    Pz 2    Bracci dritti lung. 700mm  
    Pz 1    Ricevitore a scheda bicanale 433 Mhz.
    Pz 2    Radiocomandi quadricanale 433Mhz  

    È un’automazione completa, di nuova generazione, adatta ad automatizzare ogni tipo di porta basculante a contrappesi. La linea rigorosa delle sue forme, la compattezza e la solidità dell’assieme fanno di questo prodotto una macchina versatile che installata valorizza rendendo efficiente e sicura ogni chiusura del tipo basculante.

    L’automazione comprende un compatto monoblocco motoriduttore (con encoder integrato e sistema di sblocco bilaterale incorporato) dotato di un sistema di riduzione realizzato con materiali che consentono di ottenere la massima efficienza con la massima silenziosità. Il motore (progetto Cardin) è alimentato in bassa tensione e offre garanzia di efficienza e durata. Tutti i vari elementi che compongono l’automazione: motoriduttore, trasformatore, programmatore elettronico e batterie (opzionali) sono montati su un robusto telaio in materiale plastico antiurto, al tempo stesso separati e protetti da un doppio carter che copre completamente ogni parte in movimento e mette in sicurezza tutti i cablaggi. La seconda copertura rimovibile consente l’accesso a tutte le regolazioni e programmazioni in completa sicurezza. Il carter nella sua parte interna contiene il meccanismo di attivazione dello sblocco manuale, meccanismo che rende la manovra di sblocco agevole e fluida in ogni condizione ed effettuabile in tutte le modalità previste dai costruttori di porte: a maniglia direttamente sul motoriduttore, con rinvio a cordino ed anche con chiave esagonale tramite accesso sul telo porta, questo sia alla sinistra che alla destra del corpo automazione.

    Il controllo della posizione della porta avviene tramite encoder con programmazione ad autoapprendimento; questo riduce al minimo i tempi di posa e rende ottimale la programmazione. Il riposizionamento interviene in automatico qualora eventi estranei si manifestino sulla corsa della porta.Il controllo operato dalla centrale si completa con le sicurezze antischiacciamento e le funzioni di “soft start” e “soft stop”. Inoltre l’elettronica di controllo è dotata di visualizzazione su display di tutte le fasi di programmazione e del conteggio del numero di manovre eseguito dalla macchina.

    Per porte oltre i 4 m di larghezza e per basculanti aventi porta pedonale (montaggio laterale) è richiesto l’uso del secondo motore che risulterà asservito al primo.

     

  • Nessun commento per questo prodotto.